PianetaDonna

La Ginecologa online

Archivio per la categoria Il ciclo mestruale

Quanto è attendibile un test di gravidanza?

admin» Martedì 25 Novembre alle ore 11:11

pregnancy-te.jpgSalve dottoressa, sono una ragazza di 22 anni…avrei dovuto avere il mio ciclo il 19-11 ma ad oggi ancora niente nè sintomi premestruali. ho fatto il testo di gravidanza il 21-11 ed è risultato negativo…può essere attendibile o no? premetto che tutti i miei rapporti con il mio ragazzo sono protetti…sono un pò in ansia!!! dovrei preoccuparmi? inoltre dopo l’ultimo ciclo che mi è durato 4 gg e si è poi interrotto del tutto ho avuto delle perdite marroni dopo una settimana…come fossere la fine delle mestruazioni! si può trattare quindi di una ovulazione iniziata in ritardo a determinare il ritado di questo mese? la ringrazio..aspetto una sua risposta

Per sicurezza ripeta il test ancora una volta anche se comunque, a due giorni dalla data presunta di arrivo del ciclo è attendibile. Sì può essere che il ciclo tardi per ciò che auspichi tu ma anche per un cambiamento di abitudini, di clima.. a volte può fare brutti scherzi

Che fine ha fatto il mio ciclo?

admin» Venerdì 21 Novembre alle ore 15:11

pillola.gifSalve dottoressa…mi scusi se la disturbo ma sn un pò preoccupata…aspettavo il mio ciclo la settimana scorsa ma fino ad ora solo una sola macchiolina marrone e basta…dall’ultimo ciclo ho avuto rapporti sessuali ma tutti protetti…e inoltre io e il mio ragazzo siamo stati sempre scrupolosamente attenti…da premettere che fino al mese scorso usavo la pillola yasminelle (prima usavo yasmin poi me l’hanno fatta cambiare) ma dal mese scorso nn l’ho usata +…ora mi chiedo…sn normali queste macchie marroni e il mio ciclo che fine ha fatto??? la prego risponda…saluti… Angela

Dato che parliamo della prima mestruazione dopo la sospensione della pillola, è normale che il ciclo si presenti anomalo o che addirittura per uno o due mesi non si presenti. Questo perchè il corpo deve rieducarsi alla normalità, ovvero senza l’azione della pillola. Quelle macchie delle quali mi dice magari sono proprio il suo ciclo che per questo mese si è presentato così

Non ricordo la data dell’ultimo ciclo

admin» Mercoledì 19 Novembre alle ore 11:11

pregnancy-te.jpgBuongiorno le faccio una domanda forse stupida non ricordo esattamente la data dell’ultimo ciclo direi nella settimana dal 20.10 tra quanti giorni circa posso sapere se sono incinta, non stò usando nessuna precauzione e l’unico particolare che ho notato sono giramenti di testa, ho già fatto 3 test di gravidanza tutti negativi. grazie mille Paola

Salve Paola,

non sapendo quando dura il suo ciclo mestruale di media, posso ipotizzare su un ciclo medio di 28 giorni, quindi le mestruazioni dovrebbero ritornarle in questi giorni. Riprovi a fare il test da oggi in poi, quelli fatti fino ad ora sono stati troppo affrettati

Perchè il ciclo non mi dà più fastidi?

admin» Mercoledì 12 Novembre alle ore 15:11

calendario.jpgBuona sera, avrei una domanda da porre,
Questo è già il secondo mese che mi viene il ciclo mestruale senza dolori (niente dolore al seno e niente mal di testa ecc…) mi sto un pò preoccupando, mi potrebbe aiutare? dicendomi il perchè?
grazie Silvia

Ciao Silvia

non mi è chiaro il tuo motivo della tua preoccupazione. Non è un bene che il tuo ciclo sia asintomatico, cioè si manifesti senza fastidi anche se nei mesi precedenti li hai avuti? Nella vita di una donna il ciclo può subire diverse variazioni legate a molti fattori come l’età, le gravidanze, delle malattie, dei cambi di abitudine e può cambiare in intensità, durata e anche sintomi. Può darsi che torni a darti fastidio come no

False mestruazioni?

admin» Martedì 4 Novembre alle ore 12:11

capoparto.jpgBuongiorno,
sono un ragazzo di 20 anni che da qualche mese vive in uno stato di costante paura a cui spero possa dare sollievo;
il 12 luglio io e la mia ragazza abbiamo avuto un rapporto di solo petting (senza nemmeno eiaculazione) con masturbazione reciproca, a causa di un ritardo del ciclo che le sarebbe dovuto venire nel mese di agosto, mi sono preoccupato di un “contatto involontario” con le liquido preseminale.
Fortunatamente il ciclo le è venuto con un ritardo di 18 giorni, abbondante i primi 3 giorni e poi piu scarso fino al settimo; Nei mesi successivi fino ad oggi ha avuto nuovamente il ciclo questa volta però regolare, ovvero con un ritardo di 4 giorni (il che mi farebbe pensare a un ciclo leggermente piu lungo).
La mia paura però nonostante i 3 cicli mestruali successivi al rapporto non si è placata anzi, sono seriamente preoccupato che ci possa essere l’eventualità di un “Falso ciclo”, questo magari dovuto al terrorismo che mi son procurato leggendo probabilmente sbagliate informazioni tramite internet.
Le mie paure sono state poi alimentate da una perdita di capelli della mia ragazza e da un quasi svenimento proprio in questi giorni; lei non ha avuto altri sintomi che io sappia ma non posso chiederle per non spaventarla essendo una persona molto “sensibile”.
Chiedo quindi a lei se la mia paura è dovuta ad una fobia maturata nel tempo della quale non riesco a liberarmene o c’è fondatezza. La ringrazio per il suo tempo e le porgo cordiali saluti.

Come anche lei auspica le sue sono solo paranoie basate appunto su false informazioni avute. Non si preoccupi, la sua ragazza ha un normale ciclo mestruale. la pedita di capelli è un fenomeno normalissimo nei mesi autunnali e lo svenimento potrebbe essere riconducibile a mille altri fattori, anche ad uno stato influenzale

Cosa succede se faccio sesso prima del ciclo?

admin» Mercoledì 29 Ottobre alle ore 11:10

coppia_sesso2-200x150.jpgCiao volevo sapere….
io dovrei fare sesso con il mio ragazzo venerdì..ma..qualche giorno dopo (o addirittura il giorno dopo averlo fatto) mi dovrebbe venire il ciclo mestruale… volevo sapere cosa poteva succedere appunto se io facevo sesso con il mio ragazzo e dopo mi viene il ciclo.. ovviamente useremo protezione (solo il preservativo)…
vi prego rispondetemi è urgente…un salutonee un bacio!

Non credo di aver ben compreso il senso della tua domanda, comunque se usi una protezione e il preservativo va benissimo, non succede assolutamente niente se fai sesso e poi deve arrivare il ciclo. Al limite, ma è solo un’eventualità, potrà tardare di uno o due giorni

Se ho un ciclo corto quando ovulo?

admin» Martedì 14 Ottobre alle ore 11:10

calendario.jpgGentile dott.ssa,
sono una ragazza di 28 anni… ho preso la pillola per parecchio tempo per evitare gravidanze (forse 8-9 anni). Ho smesso di assumerla all’incirca 9-10 mesi fa e non ho nessuna intenzione di ricominciare ed è per questo che insieme al mio ragazzo abbiamo deciso di usare il preservativo. Avendo comunque io un ciclo regolare di breve durata, cioè ogni 24 giorni, vorrei avere maggiorni informazioni sul calcolo del periodo di ovulazione. Nella speranza che Lei riesca a rispondermi Le auguro una buona serata

Durante un ciclo ‘normale’ di 28 giorni, di solito l’ovulazione si verifica il 14esimo giorno. Ma una donna puo’ avere un ciclo più corto o più lungo. Ad esempio seil ciclo è di 24 giorni, l’ovulazione ha luogo il decimo giorno. Diversi fattori possono però, variare il giorno dell’ovulazione, nel suo caso, dal settimo al quattordicesimo giorno del ciclo.

Mooncup o coppette mestruali

admin» Mercoledì 8 Ottobre alle ore 16:10

mooncup.jpgHo di recente sentito parlare di mooncup o coppette mestruali. sono delle coppette che sostituiscono i tamponi e raccolgono il flusso mestruale. ho fatto un po’ di ricerche su internet, e le opinioni delle donne che l’hanno provata sono sempre molto positive. parlandone però con un paio di amici ginecologi l’opinione non è stata altretanto positiva. vorrei sapere se ne ha mai sentito parlare, e in caso se l’esperienza è stata positiva. inoltre anch’io mi stupisco che non favoriscano infezioni, ma se così fosse sarebbe già stata bandita….
spero possa rispondermi al più presto.
Grazie

Ciao!
ne ho sentito parlare ovviamente e non la demonizzerei.
però non sono neanche pronta a consigliarne l’uso indefesso. Bisogna avere molta dimestichezza per indossare e rimuovere la coppetta quindi il disagio, almeno all’inizio c’è. Per l’inserimento la cosa è molto semplice ma c’è da fare un po’ di pratica. Per toglierlo la cosa è un po’ più problematica, ma solo perchè la coppetta tende a creare un effetto ventosa e quindi bisogna fare un po’ leva per staccarlo. Se il ciclo non è particolarmente abbondante si può svuotare anche ogni 6 ore. Non è necessario toglierla quando si urina e questa è una bella comodità. Per quel che riguarda le infezioni certo a mio parere in soggetti particolarmente propensi e più sensibili non aiuta.

Cortisone e ritardo del ciclo

admin» Venerdì 26 Settembre alle ore 12:09

lei_pant.jpgSalve,
ho un piccolo problema. ho un ritardo di 6 giorni e vorrei sapere se questo ritardo è dovuto all’assunzione di antibiotici e cortisone (2 settimane di antibiotici e 1 settimana punture di cortisone) che ho preso questo mese x curare l’influenza ed il mal di gola, e se la nuova cura sempre a base di cortisone ripresa dal 5° giorno di ritardo possa ancora aumentare questo ritardo.
in attesa di una sua risposta, ringrazio anticipatamente

Salve,
sì le cure a base di farmaci come il cortisone possono alterare, spostare o far saltare di un mese il ciclo mestruale. Quindi non si preoccupi e svolga la sua cura. Se per un mese il ciclo salta non succede nulla di grave. Se ha rapporti pensi comunque sempre a proteggersi adeguatamente

Perdite bianche dai seni

admin» Venerdì 26 Settembre alle ore 12:09

intimo_lilla.jpgHo 23 anni e da un vari giorni avevo un pò di dolore ad entrambe i seni. Non è una cosa nuova, mi è capitato altre volte, soprattutto cn il freddo, a volte ho proprio delle fitte ai capezzoli.
Ieri sera però, mentre cercavo di capire se fosse stato solo un dolore passeggero, premendo un pò su un seno ne è uscito un liquido quasi bianco. Poi premendo anche sull’altro è accaduta la stessa cosa. Ho riprovato più volte e da entrambe i seni è sempre uscito qst liquido. Anche qst mattina, premendo un pò è uscito. Sn al quarto giorno di flusso, nn posso essere incinta,credo, l’ultimo rapporto risale a metà maggio, ed ho sempre avuto le mestruazioni anche se, con costanti e sempre maggiori ritardi (qst mese il ritardo è stato di 6 giorni. Mi devo preoccupare? Sarà solo un’infezione o un problema di prolattina? o può essere qualcosa di più grave?

Sì credo si tratti di prolattina, e nel consigliarti di fare al più presto le apposite analisi ti lascio il link ad un utile articolo sull’argomento
http://www.pianetamamma.it/rimanere-incinta/fertilita-ed-infertilita/la-prolattina.html

Pagina 8 di 14« Prima...«678910»...Ultima »
DesMM Design