PianetaDonna

La Ginecologa online

Archivio per la categoria Perdite e infezioni

Ho la candida ma non voglio dirlo a lui

admin» Venerdì 29 Maggio alle ore 15:05

dolore.jpgBuongiorno,  sono andata da un ginecologo che mi ha fatto una visita (palpazioni e pap test)e mi ha prescritto lavaggi e crema per la candida, io non ho nè bruciori nè prurito solo qualche perdita bianca. Ho un ragazzo da 5 anni e abbiamo rapporti anche non protetti. La mia domanda è posso continuare ad avere rapporti non protetti mentre faccio questa cura? Il fatto è che sono abbastanza riservata su queste cose e non voglio parlarne al mio ragazzo perchè non mi sentirei più a mio agio nei momenti intimi.Aspetto una sua risposta e la ringrazio per la disponibilità.
Stellina preoccupata

Mi dispiace ma non solo deve parlarne al suo ragazzo sia per una questione di rispetto, sia perchè se avete rapporti completi non protetti, la cura deve farla anche lui, altrimenti ve la ripasserete a vicenda e l’infezione potrebbe andare davvero per le lunghe.
Non c’è nula della quale preoccuparsi, e la persona con la quale si hanno rapporti dovrebbe anche essere il nostro confidente se si ha un problema, se e soprattutto questo problema coinvolge anche lui

Malattie sessualmente trasmissibili

admin» Martedì 19 Maggio alle ore 16:05

uteroinpelvithumbnail.gifBuongiorno Dottoressa, Ho un’amica che qualche settimana fa ha avuto la seconda interruzione di gravidanza spontanea dopo aver già avuto 2 figli. Ho un sospetto che si possa trattare di una malattia sessualmente trasmissibile ma non so come affrontare l’argomento con lei. Lei crede sia possibile? Nel caso, quali malattie non si avvertono con altri sintomi ma possono causare le interruzioni? Distinti saluti, Maria

Salve Maria
è possibile ciò che lei sospetta obbero che sia una malattia sessualmente trasmissibile o un’infezione, anche la candida recidiva e non curata può portare molti problemi in tal senso ad esempio, però online non posso dirle di più. le consiglio invece di parlare apertamente alla sua conoscente, meglio un’amica offesa che un’amica malata

Ho una malattia e non voglio confessarlo a mia mamma

admin» Mercoledì 15 Aprile alle ore 11:04

dolore.jpgBuongiorno, sono una ragazza di 17 anni e soffro da 3 anni di candida. non ho mai voluto confessare tutto a mia mamma perchè mi manca il coraggio per dirglielo, inoltre non sò come farlo. In questo momento mi fa male la schiena..in particolare i reni (credo)..volevo sapere se ce una correlazione fra candida-reni. Le sarei molto grata se dedicasse un pò del suo prezioso tempo per questa domanda. Grazie in anticipo.Martina

Salve Martina

che problema c’è a dire a tua mamma che hai la candida? Se è perchè la associ all’attività sessuale, sappi che la candida si può contrarre anche in situazioni di promiscuità come gli spogliatoi di palestre o piscine o usando lo stesso asciugamano con qualcuno. Per il dolore ai reni non credo c’entri nulla. Soprattutto però mi preoccupa il fatto che tu ne soffra da 3 anni, ti devi curare bene, la candida recidiva e non curata può portare a seri problemi fino all’infertilità. parlane subito con tua madre e andate da un buon medico

Cistite

admin» Mercoledì 18 Febbraio alle ore 12:02

dolore.jpgSalve, mi potrebbe aiutare a capire un paio di cose?
 
l’altra sera io e il mio ragazzo abbiamo fatto l’amore, e sfortunatamente il preservativo si è rotto, ma lui si è accorto in tempo e non abbiamo corso rischi alti, perchè non è venuto… due giorni dopo ho sofferto tantissimo per la cistite, e nella pipì c’era anche del sangue. Non ho il ciglo regolare, di solito sono un po’ in ritardo di 3 o 4 giorni, adesso ne è passato solo uno, ma sinceramente sono preoccupata, soprattutto per il fatto della cistite, che non so a cosa sia dovuto. potrebbero essere sintomi di una gravidanza? dovrei parlarne con mia mamma e consultare una ginecologa?
 grazie in anticipo, Maria

Salve Maria,

purtroppo la cistite anche molto dolorosa e con perdite di sangue nelle urine, è comune a molte donne dopo i rapporti sessuali. Ti consiglio certamente di parlarne con tua mamma e di prenotare una visita ginecologica, in modo da prescriverti una cura e sviscerare più approfonditamente il problema. Comunque non preoccuparti: è dolorosa e fastidiosa ma la cictite è un disturbo comunissimo e non grave, e soprattutto non sintomo di gravidanza

Forte bruciore e perdite

admin» Venerdì 23 Gennaio alle ore 16:01

katemoss.jpgCarissima ginecologa
ho 17 anni …da un lungo periodo che ho un forte prurito alla vagina.mi prude cosi tanto che quando mi gratto mi parte il sangue,
e ho delle perdite di liquido bianco,forte bruciore
però nn ho rapporti sessuali mai avuti.non so che fare mi aiuti lei….
cordiali saluti
aspetto la sua risposta

Salve

da quello che mi dici pare proprio un’infezione da candida che puoi aver contratto anche senza aver avuto rapporti, infatti la candida si trasmette anche in ambienti molto promiscui come spogliatoi, piscine, palestre ma anche in un bagno scolastico. dato che i sintomi sono molto acuti ti consiglio di recarti al più presto da un ginecologico per farti prescrivere una cura, oppure chiedi al tuo medico di famiglia

Perdite dopo il parto

admin» Lunedì 19 Gennaio alle ore 12:01

orgasmolei.jpgsalve Dottoressa.         
sono molto preoccupato per mia moglie  ha 30 anni e il 16 ottombre ha dato alla luce la nostra seconda genita un parto naturale veloce tutto bene insomma .allatta la bambina fin da subito,il 24  dicembre arriva il capociclo dura 10giorni , dopo 13 giorni abbiamo il primo rapporto sessuale da quando a partorito la mattina dopo si trova delle perdite marroni e poi sangue e durano 3 giorni poi dop 7 giorni abbia un altro rapporto sessual  e quandosi asciuga dopo aver urinato cia delle lievi tracce di sangue molto chiare quasi rosa di colore .cosa puo essere? I rapporti o l’allattamento? sono molto preoccupato attendo con ansia una sua risp grazie

No, non si preoccupi così. perdite di lieve entità in determinati periodi sono normali anche non dopo un parto, quindi immaginiamoci dopo il ‘trauma’ di un parto naturale, seppur andato bene. vedrete che queste perdite andranno diminuendo, si tratta sicuramente di residui mucosi

Bruciore e gonfiore

admin» Martedì 25 Novembre alle ore 11:11

lei_sitocca.jpgSalve,le scrivo perchè sono davvero disperata!!
Circa un anno fa ho avuto per 2giorni prurito alle labbra della vagina,ma dopo è passato tutto…in seguito xò dopo un rapporto sessuale sono iniziate a gonfiare (a volte di più, altre di meno).
Negli ultimi mesi sembrava ke tutto stesse scomparendo,ma adesso oltre al gonfiore inizio a provare anke dolore.
Che posso fare?
Non posso dirlo ai miei e non avrei i soldi per pagarmi da sola il ginecologo.

Senza visitarti è impossibile fare diagnosi, Ti consiglio di provare ad applicare sulla parte la pomata Vagisil seguendo le istruzioni. Se però il disturbo dovesse continuare ti occorre proprio una visita ginecologica. Perchè non puoi dire ai tuoi che forse hai una picoca infezione e hai bisogno di una visita ginecologica? le infezioni mica per forza vengono a chi fa sesso e basta

Piaghetta e infiammazione

admin» Martedì 4 Novembre alle ore 12:11

lei_sitocca.jpgGentile Dottoressa,
Il 30 ottobre mi sono recata al consultorio in quanto, mi è giunto a casa tramite lettera, un’invito ad effettuare il pap-test gratuitamente.
Ebbene, il ginecologo non appena ha inserito quello che doveva inserire per eseguire il prelievo, si è accorto che io sia molto infiammata e di avere una piaghetta al collo dell’utero. Mi chiede se avessi bruciori o prurito. Dopo aver fatto il prelievo mi ha voluta visitare accuratamente e lo ha confermato.
Io mi sono spaventata tanto. Lui un po’ mi ha tranquillizzata prescrivendomi le diflucan 100 mg due compresse per due giorni sia a me che al mio ragazzo, in più un ovulo Lorenil 600 mg e dopo 4 giorni di fare una intera scatola di ovuli cicatrizzanti Finderm forte .
Vorrei capire tanto perchè ho avuto questa piaghetta e dopo la cura degli ovuli come possa sapere se è tutto a posto?
Non ho mai avuto fastidi, ne bruciori ne prurito ne tanto meno perdite.
Grazie

Non avendoti visitato, non posso farti una diagnosi precisa. Tuttavia, quello che generalmente si intende come “piaga” sul collo dell’utero si riferisce alla estroflessione della parete del canale cervicale all’esterno. Poichè questo tessuto è molto delicato, è sufficiente un piccolo traumatismo per causare un sanguinamento. Questa situazione non costituisce patologia, è frequente e non causa problemi particolari. Per quel che riguarda l’infiammazione, anche se non avvertiva sintomi, è un bene che il suo medico l’abbia scoperta e abbia prescritto la cura. Non deve preoccuparsi: sia lei che il suo partner attenetevi alle indicazioni e tra un po’ pertanto le consiglio di rifare un tampone vaginale per vedere se l’infezione è guarita

Perdite grumose dopo i rapporti

admin» Mercoledì 10 Settembre alle ore 14:09

mestruazioni.jpgBuongiorno.
Scusi il disturbo se ha tempo può rispondermi?
questo è il mio problema:
sono una ragazza di 27 anni che ha smesso di assumere la pillola a febbraio dopo 10 anni.
da qualche mese io e mio marito stiamo cercando di avere un bimbo, ma dal mese scorso dopo i rapporti sessuali ho delle perdite anche abbondanti si sangue e grumi…
il pap test del 2007 era negativo..
cosa può provocarle?
La ringrazio anticipatamente dato che sono un pò preoccupata.
Grazie

Potrebbe trattarsi di cisti ovariche ma ovviamente senza una visita con ecografia è impossibile rispondere con più certezza. le consiglio di recarsi al più presto dal suo ginecologo di fiducia

Bruciore e stimolo a fare pipì

admin» Martedì 2 Settembre alle ore 11:09

lei_pant.jpgCARA GINECOLOGA,
HO 15 ANNI E HO GIA AVUTO RAPPORTI CN IL MIO ATTUALE RAGAZZO …
MI E SUCCESSA XRO UNA COSA STRANA..
DA 3 GIORNI MI FA MALE LA VAGINA E QUANDO VADO IN BAGNO X FARE LA PIPI MI BRUCIA E ESCE SANGUE ED E COME SE DEVO ANDARE SEMPRE IN BAGNO .HO LA VESCICA PIENA MA VADO IN BAGNO E ESCE POKO POKO.
NON SO PIU CHE FARE
NON VORREI ANDARE ALL’OSPEDALE XCHE MIA MAMMA NON SA CHE HO AVUTO RAPPORTI
X FAVORE MI DIA UNA RISPOSTA STO MALISSIMO
KIARA

Si tratta quasi sicuramente di un attacco di cistite, anche abbastanza forte dato che oltre al bruciore, hai anche perdite di sangue. Ti consiglio di rivolgerti al tuo medico di base che ti prescriverà il farmaco più adatto. Bevi inoltre molta acqua e/o tisane drenanti e verdure a foglia verde

Pagina 5 di 13« Prima...«34567»...Ultima »
DesMM Design