PianetaDonna

La Ginecologa online
11 Gen

E’ normale che non arrivi?

admin» Martedì 11 Gennaio alle ore 12:01

festa_mamma_4_.jpgBuongiorno dottoressa
Mi chiamo Gianluca sono un ragazzo di 29 anni sono sposato da 4 mesi e giusto 4 sono i mesi che stiamo provando ad avere un bambino ma non e ancora arrivato.Sia io che mia moglie abbiamo fatte delle visite lei dal gine.e gli ha detto che sta tutto apposto ed io dall’urologo e ringraziando dio tutto apposto anche a me ho fatto pure il spermiogramma  tutto apposto ora dico io se e tutto apposto e abbiamo regolari rapporti ogni 2 3 giorni Perche tarda ad arrivare la cicogna facciamo mille pensieri ma non sappiamo darci una spiegazione logica vi chiedo aiuto Perche io penso sempre lo stesso anche mia moglie si abbatte e pensa sempre lo stesso ma e normale che bisogna aspettare tutto questo tempo visto che non abbiamo niente . Grazie per la sua disponibilità dottoressa aspetto una sua risposta su questa email grazie infinite.

Ciao Gianluca,
calma!! 4 mesi nella ricerca di un figlio sono davvero pochissimi, ed era davvero presto affannarsi a fare tutti quegli esami così presto. Siete giovani, avete rapporti, ma vi manca la pazienza. A volte accade subito, a volte bisogna aspettare un po’, vuoi perchè pur avendo rapporti ogni 2-3 giorni, magari saltate proprio quello dell’ovulazione, magari qualche mese sua moglie non ovula.. insomma io vi consiglierei di rilassarvi e godervi i primi tempi del vostro matrimonio. Con un po’ più di relax anche la cicogna arriverà


Articoli più discussi

10 Commenti per “E’ normale che non arrivi?”

  1. Gentile dott.ssa ho provato più volta ad inviarle un e-mail ma non so perchè non riesco ad inviarla e dato che la situazione è abbastanze urgente la scrivo qui nella vana spernaza che lei la legga…
    “Salve Dott.ssa , mi chiamo Angela e le scrivo per chiederle informazione riguardo ad un problema che ha una mia amica.
    Assume la pillola da circa un mese,per regolarizzare il ciclo , la pillola in questione è la Yasmin . Al sesto giorno d’assunzione
    della pillola (per la prima volta , non ne aveva mai fatto uso prima)ha avuto un rapporto sessuale
    completo con il suo ragazzo ,che ha usato il preservativo ma che solo dopo la fine del rapporto si è reso conto
    che il preservativo era rotto . La domanda che si pone è : data la breve assunzione della pillola , questa
    esplica il suo effetto sin dall’inizio? o quest’incidente può essere motivo di preoccupazione di un eventuale gravidanza?…
    Spero di ricevere al più presto una risposta … cordiali saluti .”
    P.s: QUALCUNO DI VOI RIESCE AD INVIARE L’E-MAIL POTREBBE GENTILMENTE INVIERLA AL POSTO MIO???…VE NE SAREI VERAMENTE GRATA!

  2. gent.ma dottoressa le ho lasciato 2 email su ginecologa@grlpower.it ma lei nn mi ha risp,la prego ho bisogno urgente del suo aiuto!!!!ho ancora pochissimo tempo per ricorrere alla pdgd…come faccio a scriverle su questo sito se nn ha la possibilità di andare a leggere?????aiutoooooo

  3. Salve dottoressa, mi chiamo Sara e ho 17 anni.
    Da un po di giorni mi sono sorti molti dubbi e vorrei una risposta.
    Il 3 dicembre 2010 ho avuto un rapporto prottetto con un ragazzo, e il 5 dicembre sarebbe dovuto arrivarmi il ciclo. All’inizio non mi sono preoccupata visto che il preservativo non si era rotto e difatti l’11 dicembre mi e arrivato il ciclo. Soltanto che ora sono comunque preoccupata che sia incinta..la mia domanda ora e ne ho motivo di essere preoccupata che posso essere incinta?
    E il mio ciclo non e mai stato molto regolare non so come mai..e in piu ieri sarebbe dovuto arrivarmi..ma nulla..e perche sono molto in ansia? e ho un dolore al seno e un sintomo premestruale?
    Mi scusi per le molte domande..ma ho bisogno di un chiarimento..
    La ringrazio anticipamente..
    Sara

  4. Gent.ma dott.ssa
    Spero che mei mi possa togliere questo enorme dubbio
    Io e mio marito siamo sposati da appena 4 mesi
    Lo scorso mese (15 dicembre 2010)abbiamo avuto con mio marito un rapporto completo senza precauzioni con la consapevolezza che il prossimo mese potevamo essere in 3 ( e naturalmente molto felici se fosse accaduto) Dopo qualche giorno ho fatto il calcolo della fertilità e guarda caso coincideva il giorno + fertile al giorno che avevamo avuto il rappoto ( e cioè il 15 dic.) Ho anche avuto diversi sintomi che non si sono MAI manifestati nei mesi e negli anni passati ( e cioè nausea da non poter dormire la notte, e sopratutto il secondo giorno dal rapporto..un forte dolore alle ovaie di dx.) quindi ero stra convinta che fossi incinta tant’e vero che avevo preparato a mio marito al presunto evento…e invece?????
    IL CICLO MI E’ ANTICIPATO DI 5 GG. (invece che avere il ciclo il 4 di gennaio 2011…l’ho avuto il 29 dicembre 2010) Da premettere che io ho sempre avuto un ciclo regolare (come un orologio svizzero)

    Dott.ssa tutto ciò mi ha lasciato senza parole..non capisco perchè quest’anomalia…
    Adesso vorrei capire il motivo di questo anticipo..e sopratutto ..perchè mi sentivo così male?
    E poi vorrei sapere..come dovrei fare il calcolo con il prossimo mese? visto che ho avuto questo anticipo? ( da premettere che abbiamo avuto un altro rapporto non protetto il 9 gennaio..ci sono possibilità..facendo il calcolo?
    La prego mi chiarisca un po i miei dubbi che io non ci sto a capire nulla
    La ringrazio in anticipo
    Merylin

  5. Salve sono MAGDA…più volte ho inviato email alla ginecologa online ma non ricevo notizie, come si fà a poter parlare con lei?E cosa devo fare per scrivere sul blog come fanno tutti?Fatemi sapere vi ringrazio!!!

  6. buonasera…volevo chiederle se si può rimanere incinta il giorno dopo che è finito i ciclo…io ho avuto un rapporto con il mio ragazzo senza preservativo ma lui è venuto fuori…posso essere incinta????Grazie…!!!

  7. Salve Dottoressa.. mi chiamo daniela.. ho 21 anni.. da 2 mesi stò uscendo con un ragazzo.. dopo 1 mese abbiamo fatto l’amore.. io ero vergine.. è la mia prima volta l’abbiamo senza profilatico.. in un giorno l’abbiam fatto 3 volte.. in queste 3 volte durante il rapporto sia io che lui ci siam fermati per andare in bagno a fare pipì.. e per lavarci le parti intime.. io anche più di una volta essendo molto paranoica su queste cose.. lui prima di “venire” ci mette un sacco.. e nel momento in cui stava per venire l ha tolto fuori ed è venuto fuori..volevo chiedere un’informazione.. urinare spesso dopo un rapporto sessuale senza preservativo.. elimina i residui di sperma che magari possono essere entrati in contatto con la vagina? anche se lui è venuto fuori dalla vagina?

    Grazie!

  8. salve dottoressa mi chiamo teresa ho 19 anni,sono da 7 anni insieme al mio ragazzo ma e da 4 anni che cerchiamo un bimbo,ma nn arriva io ho l’ovaio micropolicistico potrebbe essere la causa..come posso fare per fare uninseminazione artificiale? la prego dottoressa mi invii un emeil..non so cosa fare.grazie

  9. salve gentile dottoressa rieccomi qui a scrivere ho lasciato diversi commenti ma senza alcuna risposta nn capisco se funziona sto sito o no,avevo scritto in merito che mi sembra stano che dopo 5 mesi la mia cicogna nn arrivi vede x me e mio marito sarebbe bellissimo ci sembrava che al primo al massimo al ssecondo sarebbe avvenuto ma nn so facendo il calcolo con i giorni fertili e tutto eccomi qui niente ho un ciclo sballato xro’ dico se nn dopo5 mesi almeno 1 volta dovrei averlo beccato il giorno giusto e invece nulla vi prego chiaritemi le idde ne ho bisogno pure xche inizio a pensarci troppo e a preoccuparmi datemi risposta grazie buona serata

  10. Thanks for sahring. What a pleasure to read!

Aggiungi un commento

CAPTCHA image


DesMM Design