PianetaDonna

La Ginecologa online
09 Mag

Perdite bianche: cosa sono?

ginecologa» Lunedì 9 Maggio alle ore 11:05

Buona sera dottoressa, mi chiamo Gianna ed ho 21 anni.
Da qualche giorno ho fastidiose e abbondanti perdite bianche, senza prurito, ma con odore accentuato e leggendo le sue risposte alle domande di altre ragazze mi sono chiesta: è normale, visto anche il fatto che sto attraversando un periodo molto stressante? o forse è il caso di fare un controllo?
Sempre leggendo le sue risposte ho capito (e mi perdoni se ho frainteso) che ci sono perdite anche in conseguenza di uno stato di eccitazione……….., ma nn credo che studiare informatica sia eccitante e poichè non ho mai avuto rapporti sussuali e nn ho idea di cosa si provi ad “abbracciare” un ragazzo, sto iniziando a preoccuparmi.
Tutto quello che so su questo argomento è che normalmente fanno parte della fase mestruale, ma ho il ciclo da quando avevo 11 anni e nn ho mai avuto perdite tra un ciclo e l’altro, sin ora. Questo è normale?
Le chiedo scusa per il tempo che le ho rubato, la ringrazio per la risposta buona notte.

Cara Gianna, anche io comincerei a preoccuparmi al posto tuo ma non per le perdite ma perchè ancora non sai cosa si prova ad abbracciare un ragazzo, non credi che sarebbe ora?!… Naturalmente è una battuta comunque…
Per le tue perdite se, come hai detto, hanno cattivo odore magari un semplice tampone vaginale lo farei

dr.ssa Eva Grimaldi
Specialista in Ostetricia e Ginecologia
Irccs Burlo Garofolo Trieste


Articoli più discussi

12 Commenti per “Perdite bianche: cosa sono?”

  1. Ciao mi chiamo silvia da 3 giorni circa ho delle perdite abbondanti bianche con un legero fastidio nn so se chiamarlo bruciore o prurito! Fra una decida di giorni dovrebbe arrivarmi il ciclo può essere per quello?! o magari per una possibile gravidanza? sono MOLTO preoccupata!
    Grazie milleee|
    ciao
    baci

  2. Salve dottoressa, mi chiamo mattia, io e la mia ragazza abitiamo lontani e ci siamo visti per le vacanze di natale… tra i vari rapporti è passato un intervallo di circa 25 giorni, ultimamente abbiamo avuto molti rapporti completi (con profilattico) e talvolta non completi ma solo per alcune penetrazioni (senza).
    Oggi le sarebbe dovuto tornare il ciclo (di solito è molto regolare) ma non vi è stato, ha notato soltanto delle perdite bianche e Il ventre è leggermente gonfio. E’ il caso di preoccuparsi?

    Aspettiamo una sua risposta con ansia.
    Grazie in anticipo.

  3. Salve. sono davvero disperata. E’ da anni che consulto ginecologi e faccio tamponi. Il mio problema è che ho sempre perdite bianche abbondanti sono risultata positiva alla clamidia, ho preso zitromax ed anche “basado”. ora ho di nuovo queste perdite, pensando che fosse candida ho preso diflucan 150mg 2 compresse insieme. Cosa devo fare ancora? Mi aiuti lei. Grazie!

  4. ciao a tutte…
    sono in estremo ritardo…ho avuto il ciclo il 9 febbraio e fino ad oggi,15aprile, ancora niente ciclo!ho avuto rapporti non protetti(coito interrotto)il 23 febb e il 12 marzo…ho fatto il test di gravidanza il 3 aprile con risultato negativo!in 11 anni di ciclo non sono mai stata rgolare..anzi…a volte mi è ssaltato di un mese..e inoltre sono anemica!il test effettuato dunque dopo 22 giorni dall’ultimo rapporto è attendibile?
    spero in una repentina risposta!
    grazie..

  5. Cara Gianna, anche io comincerei a preoccuparmi al posto tuo ma non per le perdite ma perchè ancora non sai cosa si prova ad abbracciare un ragazzo, non credi che sarebbe ora?!…

    Io mi domando come certa gente così insensibile e priva di tatto possa condurre una professione umanitaria come quella medica.
    Dovrebbe sapere meglio di me che questioni come le relazioni interpersonali sono molto delicate ed hanno implicazioni molto profonde nella psiche delle persone. Non siamo tutti uguali,non tutti scopriamo o viviamo la sessualità nello stesso modo e se la signorina in questione alla “veneranda” età di 21 anni(neanche fossero cinquanta)non ha mai avuto l’occasione di avere una relazione con un ragazzo,non è certo per una scelta presuntuosa. Ci possono essere molteplici fattori che vanno dalla “sfortuna”,alla timidezza che sfocia in ansia sociale,all’omosessualità ecc… Per sentirci “normali” noi donne non abbiamo bisogno di un ragazzo accanto.
    Ebbene sì,sono polemica e la mancanza di sensibilità in alcune questioni è una cosa che proprio non mi va giù.

  6. salve Dottoressa..sono 4 giorni che ho delle perdite bianche… sono filanti e sembrano muco.. kosa può essere?^ ho 12 anni

  7. Buongiorno Dottoressa
    sono un paio di giorni che ho delle perdite giallognole e del prurito fastidioso,ho fatto anche il pap-test,ma è risultato tutto negativo.Sono un po preoccupata perchè non riesco ad avere dei rapporti completi con il mio ragazzo per via del fastidio che mi danno,mi saprebbe aiutare?Non vorrei fosse qualcosa che possa compromettere la mia fertilità,visto che stiamo anche provando ad avere un bambino,la prego mi aiuti,grazie.

  8. Salve Dottoressa
    Sono silvia ed ho 16anni,e gia la terza volta che durante il rapporto con il mio ragazzo ho delle strane perdite,sono di colore bianco-giallo, e sono tipo piccoli puntini,quasi a sembrare del “formaggio grattuggiato” per rendere l idea,e l utima volta che ho praovato ad avere un rapporto con il mio ragazzo mi bruciava, a giorni dovrebbero arrivarmi,e vorrei sapere se e normale?e se la cosa passa?
    La ringrazio già ad un eventuale sua risposta!

  9. salve sono yna donna di 40 anni e ho sempre avuto perdite sul giallo verdognolo fin dal mio primo rapporto e con un cattivo odore nn so cosa fare

  10. ho le perdite e sono 3 gg di ritardo

  11. Buona sera dottoressa. 1 settimana fà ho avuto un rapporto con il mio ragazzo e pensiamo che un po del suo sperma sia finito dentro di me.HO sempre avuto perdite bianche molto abbondanti il giorno successivo al rapporto le perdite erano diminuite molto.Mi sono iniziata a preoccupare 2 giorni dopo perchè dovevo andare sempre in bagno a fare la pipì, e anche quando mi toccavo il seno mi faceva male(questo mi succede sempre prima del ciclo)..Ho un ciclo irregolare.Adesso la pipì la faccio normalmente e il seno non mi fà più male ma ho le perdite in ritardo..Secondo lei sono incinta? Devo iniziarmi a preoccupare.. P.S: ho solo 14 anni

  12. Salve dottoressa volevo chiederle a cosa può essere dovuto un ritardo di 3 settimane? Normalmente ho rapporti non protetti con il mio ragazzo, ma comunque non finisce mai dentro… ho fatto il test 1 settimana fa con risultato negativo… Inoltre ho delle perdite biancastre abbondanti, solitamente ho il ciclo molto irregolare, però comincio a preoccuparmi, perché ho presentato in questi ultimi giorni molti dolori alle ovaie e mal di testa.. Tali sintomi spesso si presentano alla fine dei rapporti talvolta accompagnati da nausea.
    La ringrazio per rispondermi.

Aggiungi un commento

CAPTCHA image


DesMM Design