PianetaDonna

La Ginecologa online
15 Nov

Ritardi dopo la sospensione della pillola

ginecologa» Martedì 15 Novembre alle ore 14:11

Salve,
ho sospeso la pillola fedra (ho preso l’ultima del blister il 26 settembre e il 29 settembre mi è iniziato l’ultimo ciclo da pillola) e sto attendendo tutt’oggi il ciclo (oggi è il 47esimo giorno).
Senza pillola ho un ciclo di 35-38 gg. Prendo fedra da 4 anni con pause annuali.
PRIMA PAUSA: pausa di due mesi. il ciclo mi era venuto entrambi i mesi con regolarità, ovvero tra i 35 e i 38 gg appunto.

SECONDA PAUSA: idem.
TERZA PAUSA: è quella che sto facendo ora .. e non mi sono ancora arrivate. mi chiedo, come mai? la mia ginecologa dice che è possibile.. lo so.. ma come mai le altre volte erano regolari? ci sono due elementi di differenza rispetto alle altre pause, ovvero:
1- questa volta la pausa la sto facendo dopo un anno e mezzo, e non dopo un anno. perciò l’ho assunta 6 mesi in piu delle altre volte.
2- proprio in corrispondenza dell’interruzione ho iniziato a fare palestra. erano 7 anni ke non facevo sport e avevo una vita totalmente sedentaria. quindi ho cambiato stile vita. Puo essere questo?
Ho fatto un test al 41esimo giorno ed era negativo, non ho mai avuto rapporti da quando l’ho sospesa, tranne due, con preservativo, andando pianissimo e controllandolo e lui non è venuto, appunto x non rischiare. mi sento spesso la pancia gonfia.. ho avuto anche mal di pancia e infatti credevo mi stessero arrivando.. ma nulla.
Quello che mi sembra strano è che durante le altre pause mi sono sempre venute abbastanza regolari e stavolta no.. è normale che ciò accada? cosa devo fare? Io pensavo di attendere ancora una settimana e poi telefonare alla mia ginecologa.
Grazie in anticipo per la risposta!

Dunque dunque..non mi sembra nulla di allarmante, siamo a circa 10 giorni di ritardo, il chè non è un tempo così lungo. Mi conforta il fatto che ci siano delle avvisaglie (pancia gonfia, seno teso..) e alla luce di ciò credo che il ciclo sia vicino; aspetterei un paio di settimane e a quel punto alla luce di un test di gravidanza negativo (ripetilo qualora le mestruazioni non dovessero comparire) contatterei la tua ginecologa.
Mi raccomando però, non ti allarmare che questi ritardi post assunzione pillola sono molto frequenti; abbracci


Articoli più discussi

15 Commenti per “Ritardi dopo la sospensione della pillola”

  1. Salve, ho sospeso la pillola il 29 aprile e le mestruazioni mi sono venute il 2 maggio e adesso continuo ad avere delle perdite ematiche. é normale? ho 47 anni e una cisti ovarica di 5 centimetri. Aspetto l’intervento a giugno. Grazie.

  2. Salve, ho 23 anni … ho sospeso la pillola 2 mesi e mezzo fà, ho avuto le mestruazioni regolarmente per 2 volte, ora che dovrebbero arrivare ho un ritardo di 2 giorni, inoltre, non sento nessun dolore, il seno non è gonfio… 2 settimane fà ho avuto un rapporto non protetto, ma siamo stati attenti entrambi data la situazione della sospensione…Questo ritardo può essere dovuto dalla sospensione della pillola? Occorre fare un test di gravidanza dopo i 10 gg di ritardo?

    Grazie
    Cordiali saluti

  3. Scritto da piccocucciola il Martedì 25 Novembre alle 17:11

    8,9,1o,nov ho sospeso la pillola ed ho avuto rapporti nn protetti,ma 11 nov ho aveto il ciclo (ma lo avevo già avuto il 30 ott)posso ecudere una gravidanza,mi verrà il ciclo?dimenticavo la pillola nn l’ho più presa

  4. Ciao. E’ da settembre che ho interrotto la pillola. Per i primi du mesi il ciclo mi è arrivato abbastanza regolare (ogni 31 gg). Ora ancora nulla. L’ultimo ciclo l’ho avuto il tre dicembre. Ho fatto un test di gravidanza ed è risultato negativo. Posso essere certa di non essere incinta?
    Ciao
    Sara

  5. Buonasera,
    è un periodo che sono un po’ in ansia.
    Ho smesso di assumere la pillola a fine settembre, quindi ho avuto l’ultimo ciclo è iniziato il due di ottobre.
    Ho avuto dei rapporti non protetti una settimana dopo circa.
    Dopo il rapporto ho avuto dolori al basso ventre, adesso questi dolori mi sono un po’ passati ma in compenso ho i capezzoli doloranti, non riesco a dormire a pancia in giu.Sono diventati anche scuri.
    Sono anche sempre molto molto stanca, continuo a dormire.
    Ho fatto il test 7 giorni dopo il primo rapporto ma è risultato negativo.
    Secondo lei questi sintomi sono dvuti all’interruzione della pillola oppure il test è risultato negativo perchè è da effettuare dal primo giorno di ritardo???Vi prego datemi un consiglio sono un po’preoccupata.

    Grazie mille

  6. Ciao,
    ho interrotto la pillola agli inizi di Novembre ma a oggo 29/12/2010 il ciclo non si è ancora presentato. Ho fatto ben 2 test per verificare se fossi gravida ma entrambe le volte è risultato negativo ( ultimo test effettuato 26/12/2010 )…cosa mi dici???

  7. Ciao,ho interrotto la pillola il 9 dicembre,è passato quasi un mese e non ho il ciclo.L’ultimo ciclo è stato verso la fine di novembre.prima prendevo la pillola yaz.posso stare tranquilla?baci

  8. Scritto da ritardo ciclo il Martedì 15 Febbraio alle 22:02

    Salve ho 43 anni ho smesso la pillola securgin a novembre 2010 dopo più di dieci anni, siamo a febbraio 2011 ed il ciclo ancora non mi arriva, ho fatto 2 volte il test con risultato negativo, sono preoccupata, potrei sapere quale può essere il limite di attesa per poter dare la motivazione alla
    sospensione della pillola considerando anche la mia età, saluti grazie

  9. Salve, ho 29 anni, ho smesso la pillola in dicembre 2010 e ho avuto l’ultimo ciclo in Gennaio.
    Ora, a fine Aprile, non ho ancora avuto il ciclo ma solo delle leggere perdite. La mia ginecologa mi aveva consigliato (a Dicembre) di aspettare 6 mesi, dopo di che fare un’ecografia…Non sarà il caso di far qualcosa da subito?

  10. ciao.ho 27 anni.Ho interrotto la pillola fine luglio,il primo di agosto ho avuto il ciclo però oggi 8 settembre ancora nn mi è arrivato il ciclo.è normale questo ritardo o si deve pensare ad alro?grazie

  11. ma le risposte dove arrivano?

  12. Salve, ho sospeso la pillola nelle ultime due settimane di novembre e sono rimasta senza ciclo per 3 mesi; poi, forse anche a causa dell’assunzione della pillola del giorno dopo, il 22 di febbraio, mi son tornate le mestruazioni e dalla fine di quel ciclo, il 27 febbraio, non mi son più venute. Mi domando se è una cosa normale. Anche perchè per riniziare la pillola, devo aspettare il ciclo per forza, che non accenna a venire. Tutti i mesi, nei giorni in cui mi dovrebbe venire il ciclo, ho i soliti dolori di pancia, mal di testa, come se mi stesse per venire, ma poi neanche la traccia. Una gravidanza la escludo, anche se ho avuto rapporti non protetti un paio di volte. Un aiuto? Consiglio? Posso riniziare lo stesso la pillola anche se non sono ancora venute? C’è un modo per aiutare il ciclo a tornare? Grazie. Stella

  13. Salve dottoressa..volevo esporle il mio problema..”9 marzo finisco di prendere la pillola..nella settimana di sospensione la mestruazione mi arriva il quinto giorno 3aprile(regolare).il 6 aprile cioè l ottavo giorno in cui dovevo ricominciare a prendere la pillola, avevo ancora il ciclo e ho avuto un rapporto non del tutto completo..dimentico la pillola e la prendo il giorno successivo 7 aprile, una di pomeriggio ed un’altra di sera. Sono a rischio di gravidanza avendo avuto il ciclo e prendendo le pillole regolarmente senza avere più rapporti? Grazie in anticipo =)

  14. ciao, ho sospeso la pillola estinette dopo sei mesi di assunzione dal 21 giugno il ciclo mestruale regolarmente mi è arrivato il 25 giugno e ora ho un ritardo di ben 6 giorni il 7 luglio ho avuto un rapporto non protetto con coito interrotto, so che la sospensione della pillola può causare un ritardo del ciclo mestruale ma sto cominciando a preoccuparmi, vorrei fare il test ma ho troppa paura avendo 18anni … G razie in anticipo … Ciao =)

  15. Ciao sono merianna ho 36anni e da tempo che prendo la pinola e non mi venivano più le mestruazione e ho smesso la pinola ma non mi vengono lo stesso e normale grazie aspetto sue risposte.

Aggiungi un commento

CAPTCHA image


DesMM Design