PianetaDonna

La Ginecologa online
04 Nov

Lei sente dolore alla penetrazione

admin» Martedì 4 Novembre alle ore 13:11

coppia_sesso2-200x150.jpgSalve dottoressa anche se ho vergogna a chiedergli delle cose riguardo la mia ragazza , vorrei chiederle delle spiegazioni sul perchè di quando faccio l’amore con lei sente dolore , appena avviene la penetrazione mi dice che sente dolore non e la prima volta che lo facciamo e da 3-4 mesi che abbiamo rapporti e lei era vergine , la prima volta a lei e uscito il sangue poi le volte successive non piu , il fatto che se avviene una penetrazione lenta lei sente poko dolore ma se avviene piu veloce mi dice che gli fa male lei mi dice che prova sia piacere ma anche dolore la mia domanda questo e normale???
Ci sono rimedi a questo avvenimento ? puo entrarci l’età io ho 17 anni e lei quasi 16. Parecchie volte lei è un po’ nervosa e non è rilassata xke ha paura di restare incinta anche se uso sempre il preservativo e faccio sempre attenzione che nn sia rotto alla fine del rapporto

Ciao,
quello che mi descrivi riguardo alla tua ragazza è normale o perlomeno molto frequente. Accade anche a tante altre donne e anche molto più grandi di lei, quindi iniziamo col dire che l’età non c’entra nulla. Per prima cosa dato che comunque avete rapporti completi da qualche mese, le consiglio caldamente una visita ginecologica per vedere prima di tutto se sul piano fisico non ci sia magari un’infezione o un’infiammazione che le rendono la penetrazione iniziale dolorosa.
Fatto ciò, se l’esito fosse negativo e dal punto di vista fisico è tutto a posto, forse la tensione che tu mi descrivi potrebbe causarle una contrattura eccessiva dei muscoli vaginali. Contraendosi le fanno provare dolore, che però via via che il rapporto va avanti, lei si rilassa e al dolore subentra il piacere. Quindi in una consulenza online ti suggerisco una visita come prima cosa


Articoli correlati

17 Commenti per “Lei sente dolore alla penetrazione”

  1. salve dottoressa,sono una ragazza di 18 anni e vorrei sapere se posso restare incinta anche se non ho orgasmi?

  2. Ciao Alice, certo che si rimane incinta anche senza l’orgasmo, non dipende da questo, bensì dall’eiaculazione maschile… parte tutto da lì, poi gli spermatozoi fanno la loro strada senza bisogno del tuo orgasmo.

  3. cara dottoressa, ho rappori con il mio ragazzo da giugno, ma la penetrazione e dolorosa… brucia. vorrei sapere perchè! grazie mille in anticipo!

  4. save dottoressa la contatto per la mia fidanzata…
    volevo sapere se può essere o meno caua della pillola perchè da quando la prende (circa 1 anno e mezzo)oni volta che lo facciamo sente dolore,anche quando è finito… mentre prima di prenderla non succedeva…cosa devo fare? la ringrazio

  5. Salve dott.sa sono a chiederle una cosa, io e la mia ragazza è un po che facciamo sesso, lei prima di me non lo aveva mai fatto, però lei è preoccupata perchè si aspettava che a afrlo la prima volta sentisse dolore e perdita di sangue per la rottura dell’imene, matuttto questo non è avvenuto e per lei sta diventando una fissa, come posso aiutarla? è possibile che sia avvenuto e che non abbia sentito nulla? a questo è legato il fatto che inoltre non sente la penetrazione. La prego mi dia una mano perchè vorrei tanto aiutare la mia ragazza siamo troppo innamorati

  6. salve dottoressa sono una ragazza di 17 anni e da un pò di tempo con il mio ragazzo proviamo ad avere un rapporto sessuale soltanto che ogni volta che ci proviamo io sento un dolore fortissimo appena inizia la penetrazione e non riesco ad andare avanti la maggior parte delle volte così siamo costretti a fermarci.Non so se sia perchè sono nervosa anche perchè le ultime volte mi sentivo molto rilassata,comincio ad irrigidirmi soltanto quando arriva il momento perchè sento dolore…. le volevo chidere se questo è normale per le prime volte visto che io sono ( ero ) vergine mentre lui non lo è e se ci sono ” rimedi “… la rigrazio in anticipo…

  7. Salve dottoressa,
    ho provato la sensazione di sentire il mio ragazzo dentro me, ma non penso che ci sia stata una penetrazione.Ho solo provato ad un certo punto un dolore che rapidamente è cessato.Tutto questo è avvenuto durante un periodo di ritardo del ciclo mestruale di cinque giorni. Attualmente a distanza di quasi dieci giorni dalla data stabilita per le mestruazioni,non ho ancora avuto il mio ciclo.Vorrei sapere se c’è rischio di gravidanza.

  8. salve dottoressa,sono una ragazza di 18 anni in gravidanza di 6 mesi,e avrei un problema quando con il mio ragazzo decidiamo di avere rapporti ho un dolore alla vagina cioè prurito e gonfiore… Nella penetrazione ho un bruciore interno e mi fa male..Quale farmaco o pomata mi suggerisce???

  9. Gentile Dottoressa, è un po’ che ho rapporti con una signora attempata: la mia renata. Sono davvero innamorato di Lei ma il sesso, devo ammeterlo, non è il massimo:spesso l’erezione cala dopo poco… il più delle volte riesco ad arrivare a conclusione solo immaginando la figlia di lei, Alessia. E’ possibile che questo sia un problema fisiologico? crede che uno sbiancamento anale potrebbe aiutare il nostro rapporto? grazie mille.

  10. dottoressa,ho il problema che ho la conformazione vaginale stretta e forse poco profonda,nei rapporti che ho avuto mi sono fatta sempre male anche se non in modo eccessivo,quando mi faccio le lavande vaginali e sto sdraiata il liquido fuoriesce sempre non riesco a trattenerlo all’interno forse la causa sarà la mia naturale conformazione vaginale piccola?

  11. Salve dottoressa , ho 37 anni e mia moglie 34 volevo aiuto su un problema che per me è molto serio.
    Quando faccio l’amore con mia moglie lei a sempre degli schemi da seguire; la sera,in camera,lei sotto io sopra etc…
    Ma tra tutte le cose quando cominciamo si puo dire che vada anche bene;fino al punto della penetrazione .
    A lei fa male ed a volte fatica pure ad entrare.
    Dal mio punto di vista e un problema psicologico ed io non so piu’ che pesci pigliare .
    Le ho provate tutte ma da come si capisce dalla mail ,con esito negativo.
    Volevo sapere cosa posso fare ed in che modo .
    purtroppo per me è molto difficile e a volte vorrei cercare un altra donna per poter soddisfare le mie esigenze,ma l’amore che ho per lei mi ferma.
    Spero molto che mi possa essere d’aiuto
    grazie

  12. Buongiorno dottoressa il mio problema è lo stesso del ragazzo di sopra io sono un ragazzo di 36 anni e la mia ragazza anche ….Il problema è il momento della penetrazione , e come si formasse un muro , mi dice che gli faccio male .E da un po che esiste questo problema siamo andati da una ginecologa e gli ha prescritto le NORMOGIN le sta prendendo già da un pò ma nulla , secondo me non fanno nulla … Che cosa posso fare ? o cosa possiamo fare?

  13. Buongiorno dottoressa sono straniero abito cremona,non sono studiato in italia pero provo lo stess scrivere, sento vergogna per apiegare problema .voglio chiedere che sono a 40 anni , pelle che copre alla mia pene e ancora non stacato quindi fasso fatica fare sesso . puoi spiegare dove posso andare per fare per questa piccola operazione ? mai parlato con mio medico e posso fare qulche operazione per staccare pelle e dove ?
    grazie.

  14. salve dottoressa sono una ragazza di 21 anni e quando ho rapporto cn il mio ragazzo provo dolore al basso ventre nn so se e colpa ma ho l utero retroverso nn so se centri qualcosa ho gia avuto 2 gravidenze ma il dolo re lo provavo anche prima di rimanere incinta
    grazie

  15. salve dottoressa, vorrei sapere per quale ragione in determinate posizioni la mia ragazza prova un dolore a suo dire lancinante ed insopportabile. questo ci riduce a poter utilizzare solo delle posizioni basilari, quali io sopra di lei piuttosto che lei sopra di me. inoltre lei non riesce a raggiungere l’orgasmo, abbiamo provato in qualsiasi modo, stimolando qualsiasi punto possibile, ma lei continua ad aver l’impressione di dover urinare e sentirsi eternamente piena (nel momento del rapporto), ma senza avere mai un effettivo orgasmo. potrei avere il suo parere? grazie in anticipo.

  16. Salve dottoressa,
    le scrivo perché è da un po’ di mesi che, quando il pene del mio ragazzo cerca di emtrare nel cavo vaginale, sento un enorme dolore, talmente forte che mi spinge a rifiutare il rapporto sessuale.. Ho provato a resistere ma fa troppo male! Cosa potrei fare? Qual è la causa? Non ho nessuna infezione.

  17. Salve dottoressa ,
    Le volevo richiedere una cosa riguardo la mia ragazza che ha 16 anni
    Praticamente lei ogni volta che facciamo l amore mi dice che prova troppo piacere che nn riesce a sopportare perciò la maggior parte delle Volte nn lo finiamo lo facciamo da quasi un mese o anche di meno allora la mia domanda è perché nn riesce a sopportare quel piacere ??? Grazie .

Aggiungi un commento

CAPTCHA image


DesMM Design