PianetaDonna

La Ginecologa online
29 Mag

Problema eiaculazione con il sesso orale

admin» Venerdì 29 Maggio alle ore 15:05

CARA DOTT.SSA

SONO UN RAGAZZO DI 24 ANNI STO CON LA MIA RAGAZZA DA DUE ANNI CON LA QUALE ABBIAMO UN OTTIMA INTESA SESSUALE, CON LEI HO PRATICATO PER LA PRIMA VOLTA SESSO ORALE E LE PRIME DUE VOLTE NON SONO RIUSCITO A EIACULARE PUR PROVANDO MOLTO PIACERE NON RIUSCIVO A TROVARE “L’ESPLOSIONE FINALE” DOPO DI CHE ALLA TERZA VOLTA DOPO 40 MINUTI CI SONO RIUSCITO ED è STATO FANTASTICO.(E IL TEMPO E’ RIMESTO COMUNQUE SEMPRE QUELLO.

ORA A DISTANZA DI TEMPO STIAMO PROVANDO IL RAPPORTO ORALE CON LA STIMOLAZIONE DEL PUNTO L ,

PERO’ NONOSTANTE L’ENORME PIACERE CHE PROVO MI SEMBRA DI ARRIVARE LI LI SUL PUNTO DI NON RITORNO MA POI NON LO TROVO COME SE LO PERDESSI; PREMETTO CHE LA MIA RAGG. E MOLTO BRAVA E SEGUE LE MIE INDICAZIONI PER DARMI PIÙ PIACERE; ORA VOLEVO CHIEDERLE DA COSA POTEVA ESSERE DOVUTA QUESTA SITUAZIONE? E SE CI PUÒ ESSERE UN RIMEDIO?

RINGRAZIANDOLA ANTICIPATAMENTE E CERTO DI UNA SUA RISPOSTA LE PORGO I MIEI PIU’

CORDIALI SALUTI

Salve
da come mi scrive mi pare che il suo approccio al sesso, ma forse mi sbaglio ed è solo una mia impressione, sia troppo tecnico, troppo studiato, lei si aspetta troppo e quando qualcuno si aspetta troppo, c’è caso che non arrivi nulla. Il sesso, qualunque tipo di rapporto sessuale deve essere basato sulla soddisfazione reciproca e sulla spontaneità.

Provi a rilassarsi un po’ di più durante l’atto, senza pensare a tecniche sessuali, punti di maggior piacere e cose sentite dire. Si concentri su lei e sulla sua partner, sgombri il cervello e il sesso sarà molto più bello


Articoli correlati

Aggiungi un commento

CAPTCHA image


DesMM Design